C.A.S.T.

Il C.A.S.T. (Convegno di Archeologia Storia e gioco da Tavolo) nasce per approfondire le potenzialità del gioco come supporto e strumento utile alla divulgazione scientifica, all’apprendimento, alla socialità e soprattutto per creare un momento di confronto tra il mondo della ricerca e quello dei board games.

L’obiettivo è quello di comprendere se e in che modo il gioco può rivelarsi uno strumento valido e divertente per avvicinare a temi di carattere scientifico un pubblico sempre più vasto e variegato.


PROGRAMMA

VENERDÌ 1 MARZO
Le Murate Caffè Letterario
15.00 Apertura Convegno
15.30 Presentazione di “Prima che il Gallo Canti”
con Arianna Petricone (Associazione Italia Langobardorum, Segreteria Tecnico-Scientifica e coordinamento sito seriale), Marco Vigelini (CEO Maker Camp), Carlo Piloni (Project Manager Gummy Ind.), Giovanni Manzoli (Business Unit Manager Gummy Ind.)
16.00 Tavola Rotonda “L‘utilizzo delle fonti antiche nei giochi
con Jacopo “Faust” Buttiglieri (Langobardia Horribilis), Laura Cardinale (Il Salotto di Giano APS, Jano Studio S.r.l., Federludo), Iacopo Trotta (Associazione AFBIS, Federludo), Mirella Vicini (Vicepresidente Federludo) e Sara De Sanctis (D.R.A.G.O. APS, Federludo)
Modera Marco Moderato (Accademia dei Pugni)
17.00 Tavola Rotonda “Gioco e società: storia, archeologia e giochi a servizio di un progresso sostenibile e inclusivo
con Giovanni Bacaro (Presidente Federludo), Laura Cardinale, Sara De Sanctis
Modera Diego Morgera (Accademia dei Pugni)
18.00 Talk “Giochi nell’antichità
con Mattia Mancini (Università di Pisa, Djed Medu Blog di Egittologia) e Gabriele Zorzi (Associazione di Ricostruzione e Divulgazione La Fara)

SABATO 2 MARZO
Murate Idea Park, Sala Pasquini
9.00 Introduzione giornata
Dalle 10.00 alle 20.00 Tavoli da gioco

Prima che il Gallo Canti (Associazione Italia Langobardorum), Langobardia Horribilis (Jacopo “Faust” Buttiglieri), Hastiludium (The Cheerful Brigade), AD 1347 (Feudalesimo e Libertà), Unearthed – Storia di una civiltà (Maremma che Giochi!) , Lombroso e la Società del Fiore Scarlatto (Departments&Dragons), Black Orchestra, Watergate (Fustella Rotante), L’Odissea Dimenticata: I dannati dell’Asinara (L.Caloi e V. Venco, Università di Sassari), 300: Terra e Acqua, With It Or On It, Tetrarchia (Ludostoria), Wargame ultra-fast-play, gioco sulla battaglia di Campaldino (A.F.B.I.S.), Mehen, Senet, Awele, Chaturanga, Surakarta, Kolowis Awithlaknannai, Asalto, Ludus duodecim scripta, Puluc (BANDUS), Stones: domina il Mediterraneo (S. Porru ed E. Pusceddu)

Le Murate Caffè Letterario
15.00 Presentazione contributi di ricerca proposti

  • Alea iacta est. Lo scavo archeologico in scatola, Chiara Bozzi e Rosanna Candon
  • Approccio ludico e apprendimento immersivo: gioco da tavola e gioco di ruolo a confronto, Angelica Fiorillo e Jessica Merenda
  • Discover Garmian, Giulia Giubergia
  • L‘Odissea Dimenticata: I dannati dell‘Asinara, Luca Caloi e Veronica Venco
  • La sindrome Mcfly. Pro e contro della narrativa controfattuale, Luca Canali e Simone Fleres
  • They Like You Because You Eat Dog, Roberto Lazzaroni

17.00 Tavola Rotonda “Dalla Storia al dado: come il gioco reinterpreta il passato
con Elisa Seri, Roberto Benedetti (Fustella Rotante), Riccardo Masini (Membro del Coordinamento Ludostoria, esperto di giochi e storia militare)

DOVE SI SVOLGE L’EVENTO?



realizzato con il contributo di


e con il patrocinio di


media partner


Per qualsiasi informazione non esitare a contattarci