Culture in Crisis: Flows of Peoples, Artifacts and Ideas

International Conference on the History and Archaeology of Jordan.



L’ICHAJ, organizzato ogni tre anni (il primo è del 1980), è un evento di primaria importanza per la comunità scientifica degli archeologi e degli storici che sono coinvolti, a livello internazionale, in progetti di ricerca incentrati sulla Giordania, il Medio Oriente, il Mediterraneo le relazioni culturali tra Europa e Mediterraneo. Dal 1980, l’ICHAJ è stato ospitato nelle maggiori capitali culturali del mondo tra Amman (2016), Berlino (2013), Parigi (2010) e Washington (2007) e nei più importanti centri di ricerca a livello internazionale.


L’intento dell’ICHAJ è quello di mettere in luce il ruolo delle comunità storiche attestate in Giordania nello sviluppo delle civiltà Euro-mediterranee e vicino orientali. Per tale motivo, il tema del convegno di quest’anno (Culture in Crisis: flows of People, Artifacts and Ideas”), contribuirà a porre in rilievo l’importanza delle crisi come acceleratori dei processi storici e come momenti di formazione di energie creative tra i gruppi sociali e culturali. In questo quadro, l’ICHAJ punta ad integrare la conoscenza scientifica e la missione civilizzatrice della scienza come uno strumento di partecipazione regionale e globale e nell’ottica di contrastare tutti gli usi strumentali e di propaganda della Storia. 

L’inaugurazione dell’evento si terrà a Palazzo Vecchio, nel Salone dei Cinquecento, il 21 Gennaio dalle 10.30 alle 12.30.  Seguiranno, fino al 25 Gennaio, una serie di conferenze e workshop presso l’Università di Firenze (il programma completo lo trovate QUI).


Segnaliamo in particolar modo lo Special Event del giorno 24 gennaio presso il Teatro della Compagnia a Firenze in Via Camillo Cavour, 50/R con la straordinaria presentazione della “Founder’s Tomb” di epoca romana completamente affrescata presso Bayt Ras (Giordania).

Posted by Andrea Bellotti

Archeologo, borsista di ricerca presso l'Università di Siena, divulgatore dal 2013, comasco dal 1990. Da piccolo volevo guidare la ruspa, ora preferisco piccone e trowel. I pizzoccheri sono l'alimento fondamentale della vita.

Lascia un commento